Sospiro di sollievo, ieri sera, in casa Rai: la finale di “Miss Italia” ha ottenuto lo scettro di trasmissione più vista della serata acciuffando l’attenzione di ben 5milioni di telespettatori – share medio pari al 25,93% – e risollevando così le sorti di un’edizione, la 72esima, che rischiava di passare alla storia come quella del flop.

Chi scrive non può nascondere una sottile soddisfazione nel sapere che la sfilata di bellezze nostrane, condotta con garbo da Fabrizio Frizzi e priva di qualsiasi tentativo di mercificazione del corpo femminile, abbia battuto il meno elegante “Un’estate ai Caraibi” (che comunque ha attratto a sé una buona fetta di pubblico assicurandosi il 17% di share).

Le congratulazioni per la vittoria vanno alla nuova Miss Stefania Bivone che porta per la quinta volta nella storia la corona di “più bella d’Italia” in quel di Calabria.

Peccato però che l’elezione di questa bella reggina, classe ’93, risulti macchiata da un piccolo “incidente di percorso”: non si capisce perché, infatti, ancor prima della presentazione delle miss nella prima serata, il Tg abbia dato spazio a lei e ad altre due concorrenti intervistandole e mostrandone i lati migliori. Nell’occasione, la futura Miss ha potuto far apprezzare le sue doti canore, chance preclusa a tutte le altre pretendenti al titolo…

Sarebbe più corretto non consentire vantaggi simili in futuro!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...