Si intitola “New York ama Torino Piemonte” (dove “ama” è rappresentato da un cuoricino rosso fuoco) ed è un evento che si terrà nella Grande Mela dal 26 al 30 settembre con lo scopo di far conoscere al pubblico d’oltreoceano il cinema e le bellezze del territorio piemontese e, perché no, consentire a realtà locali come la Film Commission Torino Piemonte di presentarsi ai produttori americani.

Per ottenere questi importanti risultati non solo verranno offerti incontri, dibattiti e proiezioni ma scenderanno in campo – o meglio in aula, visto che terranno pure due lezioni alla prestigiosa Yale University – anche Davide Ferrario e Saverio Costanzo, due registi che in passato hanno lavorato ai piedi delle Alpi realizzando film e documentari di rilievo.

L’iniziativa, organizzata dalla Film Commission Torino Piemonte in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di New York, ha un precedente di successo che risale ad appena due anni fa, con la differenza che, invece della Statua della Libertà, allora a fare da sfondo al fitto calendario di eventi fu la Tour Eiffel di Parigi.

La manifestazione avrà inizio lunedì con la serata inaugurale in cui il direttore della FCTP Davide Bracco ed il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di NY Riccardo Viale faranno gli onori di casa. Dal giorno dopo toccherà ai film dimostrare quanto di buono si realizza in Piemonte: verranno proiettati “Tutta colpa di Giuda” martedì, “Piazza Garibaldi” e ”Sala rossa” mercoledì, “La solitudine dei numeri primi” giovedì. Ogni pellicola sarà introdotta dal proprio regista: Davide Ferrario per i primi due titoli, Saverio Costanzo per gli altri due.

A completamento, le lezioni dei registi a Yale, gli incontri della Film Commission con i principali producer e la proiezione del film “Walls & Borders”, vera e propria sintesi del lavoro svolto dalla FCTP in dieci anni e più di attività sul territorio.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...