Dopo un inizio “beep-ato” relativo all’ennesima litigata tra due donzelle della casa, la trasmissione ha inizio con Alessia che fa il suo ingresso in studio: indossa una maglietta rosa monospalla ed un paio di fuseaux neri. Saluta Alfonso Signorini, accenna ai tre nuovi ingressi previsti in serata (un nerd, una “bellissima” ed un misterioso in tugurio), si collega con gli inquilini della Casa e dà il via ad una clip che ha lo scopo di riassumere i nomi dei concorrenti.

“Grandi caratteri, ragazzi con un passato scottante” chiosa Signorini prima di giocarsi l’asso nella manica, ovvero l’intenzione di pubblicare sul prossimo numero di “Chi” materiali scottanti su uno dei concorrenti. A questo punto, Alessia si collega con il confessionale dove si trova Alessandra Mussolini, pronta a dar battaglia alla mamma-burlesque Claudia, rea di essersi paragonata a Sophia Loren: “Più che a mia zia, ritengo somigli ad un incrocio tra Penelope Cruz e Vladimir Luxuria” dichiara lapidaria.

Segue collegamento con la casa per vedere insieme un collage d’immagini sul tema “maschi contro femmine”: “il gruppo maschile ha una marcia in più”, afferma Luca al termine dell’illuminante clip in cui, insieme a Filippo (“presuntuoso” a detta di Signorini e se lo dice lui!), teorizza la supremazia del sesso forte. Ora, da quello che si evince, Filippo e Luca sono due che in quanto ad ego non invidiano nulla a Nietzche o a D’Annunzio… peccato che non ne condividano la quantità di neuroni!

Dopo la prima pausa pubblicitaria, è il momento di Claudia e, contestualmente, dei pregiudizi maschili (condivisibili o meno, non sta a noi giudicare): gli uomini della casa, e lo si vede anche in una clip, non approvano il comportamento della coinquilina perché, secondo loro, una moglie e madre non dovrebbe dare spettacolo in quel modo.

Alessandra Mussolini compare dietro ad una parete di vetro: la sua missione sarebbe castigare i costumi di Claudia, ma la verace onorevole non resiste e dà prima una tiratina d’orecchie ai maschietti sin troppo pronti a giudicare.

Ore 21.58, tocca a Gianluca entrare nella casa… Alessia finge sia un nuovo concorrente, ma noi tutti sappiamo che è Fabrizio Biggio, uno dei “soliti idioti”… L’altro è in studio, un irriconoscibile Francesco Mandelli. È il momento della “marchetta” ovvero dello spot promozionale (pieno di parolacce proferite da Mandelli) per la versione su grande schermo della serie comica di MTV. Per fortuna il siparietto è momentaneamente interrotto da un disturbatore che irrompe sul palco e abbraccia la Marcuzzi: interviene la security e parte il secondo stacco pubblicitario.

Dopo gli spot (terribile quello dei profumi Gucci in cui il classico dei Depeche Mode “Strangelove” è orribilmente distorto), ecco un filmato che riassume la raffinatezza e la cultura di Floriana che, a onor del vero, pare aver trovato degne rivali nella casa, soprattutto Ilenia: “Due galline” secondo Signorini, pronto ad intervenire per interrompere l’ennesimo battibecco.

Continua il siparietto degli idioti… Alle 22.18 “Gianluca” è sulla passerella, prontamente raggiunto dal volgarissimo “papà” che lo spinge oltre la porta rossa munito di auricolare.

Cambio di registro: è il momento di Danilo. Il GF gioca la carta del “borseggiatore rinsavito”. Dopo un primo video ed un commento del protagonista, la produzione organizza ad arte il momento lacrimevole: un videomessaggio del padre provoca il pianto di Danilo il quale, perdendo l’autocontrollo, inizia addirittura ad usare correttamente i congiuntivi.

Ore 22.35: tocca a Rudolf. Clip sul giocatore di rugby: ma una volta non erano i maschi a fare i cascamorti? Ora sono le donne a sbavare di fronte alle forme del maschio di turno, almeno è questo quello che mostra il filmato. Il poverino chiarisce in confessionale di non essere un “foglio di carta” ma un “pezzo di carne”: nessuna nella casa lo metteva in dubbio, pare. A rinforzo, arriva Signorini che invita la fidanzata del giovane a farsi viva al più presto perché il fanciullo “potrebbe non resistere” e perché, nonostante i tre anni di fidanzamento dichiarati, ci sono donne di una certa visibilità (leggasi: Guendalina del Gf11) che stanno rilasciando interviste poco rassicuranti sulla condotta dello sportivo.

Ore 22.45: per la serie “non ci facciamo mancare niente”, seduta psicanalitica di gruppo per Rudolf, Danilo e Kiran. Ovviamente la psicologa è degna di un filmetto anni Settanta interpretato dalla Fenech, ma tant’è. Comunque, il responso è da Baci Perugina: “Danilo, per la felicità serve la chiave per aprire i lucchetti; Kiran, i frutti vanno raccolti in tempo!”. Per Rudolf nessuna diagnosi: la dottoressa ha bisogno di approfondire la questione… Entriamo nel pruriginoso dei filmetti di cui sopra? No, in realtà la dottoressa è una laureanda di psicologia, tale Enrica Maria Saraniti, nuova concorrente del Gf12. Costei fornirà più tardi diagnosi e consiglio di “rigorosa astinenza”.

Dopo l’ennesimo break, Alessia indica i preferiti dal pubblico (Adriana, Danilo e Kiran) ed i candidati all’eliminazione scelti dalla produzione perché restii a mettersi in gioco: Amedeo, Mario, Leone, Sofia, Valeria. Via alle nomination, tra le quali si inserisce l’ultimo siparietto per “I soliti idioti”: l’ingresso in casa di “Gianluca” è applaudito dai concorrenti che, riconoscendo subito l’attore, dimostrano semmai ce ne fosse bisogno i loro interessi televisivi ed il loro background culturale. Il “padre” in collegamento insiste nel proferire una volgarità dopo l’altra: è applaudito dal pubblico e approvato dalle risate di Alessia in studio e dei ragazzi nella casa. A questo punto una domanda sorge spontanea: perché i ragazzi sono “beepati” ed i due idioti no? Mi spiego: la diretta non consente di censurare, ovviamente, ma almeno concordare un copione più adatto sarebbe stato auspicabile.

Alle 23.32, parte il secondo momento lacrimevole: questa volta la vittima del GF è Caterina, costretta a ricordare le violenze subite dalla madre…

Sette minuti dopo, finalmente, ci si collega con chi occupa il tugurio. Costui, di nome Mirko, non solo è stato costretto a vivere nei “piani bassi”, ma ha dovuto sorbirsi l’intera puntata del Gf… Mirko, trentunenne agente immobiliare, è esperto “di calcio, di solitudine e di vita da strada”. E anche di comparsate tv a Forum, aggiungiamo noi. Comunque, il giovane entra nella casa sbattendo in tugurio per una notte due concorrenti, Filippo e Ilenia.

Segue approfondimento scientifico su Luca, soprannominato “squalo”, con buona pace del predatore marino. Una sorta di ottusangolo per il quale “ognuno di noi può insegnare ed essere insegnato”. Alessia lo definisce “saggio”, Alfonso “introspettivo”. Noi… lasciamo perdere.

Superata la mezzanotte, ecco i papabili per l’esclusione: sono Sofia (8 nomination) e Mario (4), i meno significativi in questa prima settimana di gioco, almeno per Signorini.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...