La puntata di ieri sera del Grande Fratello (di cui trovate la cronaca minuto per minuto qui) rappresenta l’ennesimo flop per Canale 5. Detto in cifre, il segno della débâcle è evidente: circa 17,28% di share, pari a quasi 4milioni di telespettatori ovvero poco più della metà di quanti erano sintonizzati su Rai Uno per vedere la seconda puntata della miniserie “Cenerentola”. Un segno meno che va ad aggiungersi a quello della sera prima (con Distretto di polizia fermo sotto il 13%!) e a molti altri nei primetime precedenti.

Certo, in pochi si attendevano una disfatta del Grande Fratello e molti sembrano non intuire il perché dei bassi ascolt.

Chi scrive queste righe ha un paio di idee a proposito. Ecco le più banali: il “merito” della sconfitta va diviso in parti quasi uguali tra due agenti.

Primi, i concorrenti (e quindi gli autori che li hanno selezionati su oltre 30mila aspiranti): più anonimi non si potevano trovare. Ciascuno rappresenta la brutta copia di altri delle edizioni passate: Luca è l’erede dell’ottusangolo, Mario di uno dei tanti belloni incapaci di lasciare il segno, Iolanda di Veronica del Gf10 con la differenza che Veronica era bella,…

Secondi, a pari merito, i protagonisti dei “Soliti idioti”, Francesco Mandelli in testa. Il siparietto inscenato per pubblicizzare il film in arrivo nelle sale è stato scurrile, volgare, triviale. Una delle più brutte pagine della televisione italiana, con l’aggravante che nessuno – neanche il compunto Signorini – se ne è lamentato, anzi: la Marcuzzi, in particolare, sghignazzava in diretta ad ogni parolaccia pronunciata dal giovin conduttore di MTV (nonché attore, con scarsi risultati, in “Squadra antimafia”)! Se, come ha affermato, le piacciono tanto, poteva invitarli a casa sua: di “soliti idioti” al Gf bastavano alcuni concorrenti, no?

Plaudiamo quindi al pessimo risultato, definito dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni come il “peggiore nella storia dei reality”, confidando che, se non per gusto, almeno per necessità, Canale 5 si metta la mano sulla coscienza e cerchi di invertire la rotta altrimenti il Gf rischia di far la fine di “Star Academy”, riunendo così la coppia Facchinetti – Marcuzzi a casa!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Una risposta »

  1. grazia peccerini ha detto:

    i concorrenti sono tutti uguali troppo truccate le donne ,troppi muscoli gli uomini troppo artefatti troppo ignoranti e privi di personalità .con tutti i ragazzi che si presentano ,mi riesce difficile che non si possa fare di megio .risultato una passerella di seni lati b.emuscoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...