Questa sera inizia su Rai Uno “Tutti pazzi per amore 3”, le cui riprese si sono svolte dal 14 febbraio (scelto non a caso!) al 21 ottobre di quest’anno.

Tre le grandi novità di questo 3° capitolo del prodotto tv – tutto Made in Italy – realizzato da Publispei e Rai Fiction.

La prima riguarda l’aspetto peculiare della serie: la presenza delle canzoni come elemento portante delle sceneggiature. Ebbene, in questo terzo anno i protagonisti non si esibiranno più in playback, supportati dalle voci dei cantanti originali, ma sfoggeranno le proprie doti canore.

La seconda innovazione è di script: non più il racconto di avventure di durata più o meno variabile, ma la cronaca di 26 giornate esatte, una per ogni puntata. Sì, avete capito bene: ogni episodio da 50 minuti racconterà una giornata, un arco temporale di 24 ore. Per essere precisi, “TPPA 3” narrerà le storie della famiglia Giorgi-Del Fiore e dei suoi stralunati amici dal 7 dicembre al 1° gennaio dell’anno nuovo. In questo modo si otterrà l’effetto, tipico delle serie americane, di vivere in simultanea le festività con i protagonisti delle vicende raccontate nella fiction.

La terza riguarda il cast: per un Alessio Boni (eccezionale interprete della seconda stagione) che se ne va, ecco arrivare Ricky Memphis, Martina Stella, Anita Caprioli e Lucrezia Lante della Rovere. Confermati, ovviamente, tutti gli altri protagonisti, primi fra tutti Emilio Solfrizzi ed Antonia Liskova (subentrata con successo, dopo la prima stagione, a Stefania Rocca).

Tre novità per una stagione tutta da guardare, almeno sulla carta. Speriamo infatti che gli sceneggiatori siano riusciti davvero a dare nuovi spunti ad una serie che, meritatamente, nel 2009 ha vinto il prestigioso Premio Regia Televisiva.

La mole di lavoro dietro le quinte fa ben sperare: sono stati consumati 365mila metri di pellicola, effettuate 7.629 inquadrature, girate 1.591 pagine di copione per un totale di 257 giorni di riprese, 95 dei quali in teatro e 162 in location. Per sfamare la troupe sono stati preparati (e consumati) 22.500 i pasti ed utilizzate oltre 30.500 cialde di caffè! E per i deliziosi stacchi musicali? 100 ore di prove di danza per 104 ballerini impegnati nelle riprese.

“Tutti pazzi per amore 3”porta ancora una volta la firma di Ivan Cotroneo, autore anche del soggetto insieme a Monica Rametta e Stefano Bises. La regia è di Laura Muscardin.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...