Furti al Grande Fratello: è questo il primo argomento della quarta puntata del reality show Endemol… Inutile dire che le bagarre, le litigate, i “sei stato tu!”, i “tu vali zero” e gli svariati beep non hanno aggiunto nulla al già becero clima che si respira nella mitica “casa”… Questa gente non sa parlare, non sa argomentare, fatica a capirsi e a farsi capire. Le situazioni sono viste e riviste, risapute, arcinote. Ciò che è nuovo, però, è l’incapacità di questo gruppo di concorrenti di gestirle. È palese l’immaturità, la mancanza di intelligenza e di educazione. Più che di furto di succhi di frutta o cibo, bisognerebbe interrogarsi sul furto di buongusto…

Ormai è evidente: l’edizione 12 del GF non offre nulla alla televisione italiana, ma procede per sottrazione. Colpa dei concorrenti? Forse. Degli autori certamente. Come hanno selezionato, su migliaia di aspiranti, tanti buzzurri? Suona quasi blasfemo l’invito di Alessia Marcuzzi ai telespettatori: “Mi raccomando, occhi aperti”… E le orecchie? Come ce le tappiamo per non sentire certe oscenità di parola e di pensiero? Sì, oscenità, perché non è possibile definire altrimenti affermazioni come quelle pronunciate da Claudia che dice “bruciatevi vivi!” o, rivolta a Leone, “se muori tu, non piange nemmeno tua mamma”. La donna, giustamente sbattuta fuori dal televoto, più che una mamma-burlesque sembra una burla di madre.

Alfonso Signorini afferma di essere “scandalizzato e preoccupato per la maleducazione che viene fuori dalla casa e dai ragazzi”. Si rivolge a loro in un appello che ha dell’accorato: possibile che siate “diciassette giovani disgraziati che non hanno altro da proporre che litigi? Durante la settimana è una gara a chi urla di più, a chi dice più parolacce, a chi non fa niente dalla mattina alla sera. Ma ci sarà qualcosa al di là della maleducazione becera che ci proponete ogni ora?!”.

Sulla mancanza di educazione, qualcuno concorda anche all’interno della casa: Valeria (sì, il QI 160) si è lamentata di Danilo e Kiran. La legge del contrappasso di dantesca memoria offre ad uno come Danilo – che ammette di guardare solo le immagini anche della Gazzetta dello Sport – l’opportunità di leggere  “L’infinito” di Leopardi: no comment. Il confronto tra Alfonso e Valeria che segue alle clip vede vincitrice quest’ultima: si sapeva che sarebbe stata un pesce fuor d’acqua in quel contesto e gli sviluppi ne sono solo la riprova.

In costante perdita sulla concorrenza (Fiorello registerà con il suo “ilpiùgrandespettacolodopoilweekend” circa 10milioni di telespettatori, il Gf si fermerà sotto i 4!), Alessia tenta la carta sentimentale: il triangolo, inesistente, tra Filippo, Floriana e Ilenia. Ma è una breve parentesi rosa pallido che si confonde tra le clip in cui sono protagonisti assoluti gli insulti, proferiti in egual misura da uomini e donne in una triste parità dei sessi.

“Non ne posso più manco io!” ammette, scorata, Alessia Marcuzzi.

A fine serata, il GF concede libertà di nomination. È una carneficina: in ballo finiscono Filippo, Luca, Mirko e Valeria. A latere, la vittoria nella prova di bacio, la presenza in studio del primo eliminato Mario ed il confronto tra Alfonso e Claudia appena uscita dalla casa.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

»

  1. elegazza ha detto:

    Ma si … la società di oggi è così… sembra di essere all’asilo e di riprendere come reality “lastanzadeigiochi” o “l’oradelpisolino” … http://elegazza.wordpress.com/2011/11/16/hashtag/ FAteVI UN idea DegLI #hashtag di oggi … ehehehe siamo li!

  2. brigidafraioli ha detto:

    Sara’ una coincidenza ma da quando c’e’ Signorini i concorrenti sono sempre più’ vuoti e cavi come otri di rame, forse per far risaltare le qualita’ paternalistiche e di pedante moralismo (lui che si crede uno aperto di mente) del “giornalista” in questione.

    Tra i buzzurri maleducati e lo sbuffante Signorini preferisco i primi, almeno sono a stomaco vuoto.

    • dael72 ha detto:

      Difficile credere alle coincidenze, vero? 😉 Certo è che anche Signorini, un tempo più elegante e rispettoso, ultimamente appare un po’ troppo pieno di sé e borioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...