In quel di Hollywood si dice “crossover”. Già, ma non ha nulla a che vedere con l’ultimo modello di automobile, bensì con il divertissement tutto televisivo di prendere una serie ed inserirvi per uno o più episodi personaggi appartenenti ad un’altra.

A volte, come dicevamo, è solo questione di divertimento autoriale, concesso a patto che entrambe le fiction siano prodotte dallo stesso canale; a volte, invece, è funzionale al lancio di una nuova serie tv (si pensi al caso di “Buffy l’ammazzavampiri” e del suo spin-off, ovvero derivato, “Angel”).

L’idea, pazzescamente carina per i teledipendenti in grado di cogliere i crossover, è sempre stata praticata molto negli USA e per nulla in Italia.

Ebbene, dopo un primo esperimento passato quasi del tutto inosservato tra “Intelligence” e “RIS” – entrambe prodotte dalla Taodue e trasmesse su Canale 5 – ieri sera si è consumato un crossover destinato a fare la storia del piccolo schermo italiano.

Su Rai Uno l’ultimo episodio di “Don Matteo 8”, visto da oltre 8milioni di telespettatori per uno share del 30,45%, ha introdotto i personaggi della nuova serie che ne prenderà il posto a partire da giovedì prossimo. La sequenza ha visto il parroco interpretato da Terence Hill alle prese con un incontro un po’ troppo ravvicinato con le suore protagoniste di “Che Dio ci aiuti”: mentre il don era intento a pedalare su una strada di campagna, le sorelle procedevano a velocità sostenuta su un furgoncino in direzione opposta e… Niente paura: Don Matteo esce illeso dalla quasi collisione e, anzi, ha anche modo di consigliare alle donne un nome per il loro futuro agriturismo barra centro di accoglienza!

La sequenza sarà ripetuta anche nella nuova serie che conta 16 episodi per un totale di otto prime serate.

Che dire? Con la benedizione di Don Matteo non può che andare bene alla Suor Angela interpretata dalla splendida Elena Sofia Ricci!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...