Tra le 100 serate più viste dell’anno, 83 sono Rai e 17 della concorrenza. Tra le 83 della Rai,  40 sono le serate di fiction su Rai 1!”: ecco il commento del direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce sul 2011 che si sta chiudendo.

I dati parlano chiaro: dal 1 gennaio al 27 dicembre 2011 i film per la tv prodotti da Rai Fiction e trasmessi da Rai1 sono risultati i più visti in assoluto, sia per numero di telespettatori che in termini di share.

A guidare la classifica è la serie Montalbano che conquista la vetta dell’hit parade con le 4 puntate del 2011: “Il campo del vasaio” con 9 milioni 561 mila 428 telespettatori e il 32.60 di share; “L’età del dubbio” (9 milioni 294 mila 575 pari al 32.46 di share); “La caccia al tesoro” (9 milioni 293 mila spettatori, 31.37 di share); “La danza del gabbiano” (9 milioni 32 mila 465 telespettatori e share del 31.21).

In quinta posizione, con 8 milioni 893 mila 978 spettatori e il 29.92 di share, la puntata trasmessa il 28 febbraio della fiction “Atelier Fontana. Le sorelle della moda”.

Sesto posto (8 milioni 279 mila spettatori e il  30.60 di share- puntata dell’8 dicembre) e settimo ( 8 milioni 252 mila spettata tori e il 30.39- puntata del 1 dicembre) per l’ormai amatissimo “Don Matteo” che ritroviamo anche alla nona e alla decima posizione.

Ottava posizione per il recentissimo “Sarò sempre tuo padre” con Giuseppe Fiorello (8 milioni 195 mila 258 spettatori).

Altri prodotti, pur non vincendo in termini di serate televisive, hanno ottenuto ottimi risultati prendendo in considerazione la media ottenuta complessivamente dai titoli proposti.  Tra le dieci serie più viste 9 sono Rai.

In testa sempre “Il commissario Montalbano”, secondo posto per “Atelier Fontana. Le sorelle della moda” (2 serate), terzo per “Sarò sempre tuo padre” (2 serate), quarto per “Don Matteo” (13 serate), quinto per la miniserie “Cenerentola”,…

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...