Presentato in anteprima nazionale al Sotto18 Film Festival di Torino, giunge il 3 febbraio nelle sale italiane “I Muppet”, pellicola diretta da James Bobin ed interpretata – oltre che dai leggendari pupazzi creati dal geniale Jim Henson – dagli attori in carne ed ossa Jason Segel, Chris Cooper, Rashida Jones ed Amy Adams.

Costato circa 45 milioni dollari, “The Muppets” ha già superato quota 100milioni di incassi in tutto il Mondo ed ora si appresta a rimpinguare ulteriormente i profitti in Italia dove, complice una campagna promozionale a colpi di videoclip con Elio del gruppo “Elio e le storie tese” che reinterpreta la leggendaria sigla, si cerca di interessare anche il pubblico dei teen-ager.

Nominato all’Oscar per il brano della colonna sonora “Man or Muppet”, il lungometraggio arriva nel Bel Paese associato ad un’iniziativa benefica intitolata “Muppethon” grazie alla quale parte dei guadagni andrà in beneficienza per curare malattie infantili rare. Ed in effetti le operazioni alla “Telethon” caratterizzano anche la trama della pellicola: vi si narra infatti il disperato tentativo da parte dei pupazzetti capitanati dalla ranocchia Kermit di salvare il leggendario Muppet Theatre. La struttura rischia di cadere nelle mani di un petroliere senza scrupoli il quale intende appropriarsene per raderla al suolo: sotto infatti si cela un pozzo di oro nero! Riusciranno i nostri eroi di pezza a salvare la loro casa?

“La comicità moderna spesso punta a divertire prendendo in giro gli altri – ha sottolineato l’attore Segel – I Muppet non prendono mai in giro nessuno. Sono sempre buoni, gentili e cercano solo di migliorare il mondo”.

Per il pubblico, “I Muppet” segna il ritorno di Miss Piggy & Co. nelle sale a ben dodici anni dall’ultimo lungometraggio intitolato “I Muppet venuti dallo spazio”.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...