La notizia fa sobbalzare qualsiasi rappresentante del gentil sesso che abbia superato la trentina: “21 Jump Street”, popolare serie tv anni ’80, è diventata un film che si appresta ad uscire in Italia quest’estate.

Il motivo dello sconvolgimento è di carattere ormonale e ha origine nel fatto che chi ora è alle prese con le prime rughette all’epoca della serie era in balìa delle prime cotte e queste ultime non coinvolgevano solo il ragazzetto intravisto a scuola o all’oratorio ma anche i volti del piccolo schermo…

La premessa è necessaria perché “21 Jump Street”, giunto in Italia con il più becero titolo de “I quattro della scuola di polizia”, vantava un protagonista allora sconosciuto che sarebbe divenuto famosissimo come sforbiciatore prima e pirata dopo: Johnny Depp!

L’allora 21enne di belle speranze era reduce da una particina in “Nightmare on Elm Street” e tentava, con poca fortuna, di sfondare come musicista con il gruppo musicale The Kids. Notato dai produttori della Fox, fu scelto per interpretare il ruolo di Tom Hanson, uno degli agenti che si infiltravano tra gli studenti delle superiori per indagare su casi che coinvolgevano minorenni. Inutile dire che con quel suo ciuffo ribelle che ondeggiava su un volto angelico, Depp fece breccia nei cuori di tutte le adolescenti di allora!

La serie, prodotta per cinque stagioni, era ambientata a Los Angeles pur essendo registrata in quel di Vancouver e diede fama di sex symbol a Johnny Depp che, al termine della quarta stagione, decise di darsi al cinema e scrollarsi di dosso l’immagine di redivivo James Dean che gli avevano cucito addosso uffici stampa e giornalisti.

Ebbene, ora la serie ispira un lungometraggio voluto da Columbia Tristar e Metro Goldwyn Mayer e diretto da Phil Lord e Chris Miller. Appena uscito negli States, il film vede protagonisti Channing Tatum e Jonah Hill e rispetto all’originale perde il lato investigativo e l’approfondimento sociale per virare più decisamente verso il comico.

Detto questo, le fan di allora potranno, se vorranno, rifarsi gli occhi per poco tempo: pare infatti che sia previsto un piccolo cameo per l’ormai over-50 Depp ci sia un piccolo cameo. Anche per lui, evidentemente, il “primo amore” non si scorda mai!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...