Quattro puntate da 100’ l’una che andranno in onda il mercoledì sera su Rai Due prodotte dalla Casanova Multimedia: detta così, sembrerebbe  che non ci siano differenze tra la fiction del 2008 “Zodiaco” ed il nuovissimo “Zodiaco – Il libro perduto” che andrà in onda a partire da domani. Eppure non è così.

Perché, se è vero che sempre di thriller si tratta e che nel cast ci sono nuovamente Antonia Liskova (ma per poco!) ed Andrea Bosca, è altrettanto innegabile che molto è cambiato.

Tanto per cominciare, alla regia non c’è più Eros Puglielli ma Tonino Zangardi (“Prendimi e portami via”, “Sandrine nella pioggia”,…). Quindi, a far da sfondo alle vicende non è la misteriosa ed enigmatica Torino ma la sua omologa straniera, Praga. Infine, “licenziato” il commissario Donati di Massimo Poggio (ormai volto di punta della fiction formato famiglia: il riferimento a “Che Dio ci aiuti!” con Elena Sofia Ricci NON è puramente casuale), arrivano nuovi protagonisti: il sedicente archeologo Julian Savelli interpretato da Sergio Assisi (ballerino nell’ultima edizione di “Ballando con le stelle”) e la dirigente della polizia impersonata da Magdalena Grochowska (“RIS”, “Viso d’angelo”).

Lasciando a voi il piacere di scoprire le altre “piccole differenze”, passiamo alla trama. Antefatto: in “Zodiaco” si narravano le delittuose macchinazioni dell’omonimo omicida seriale interpretato dal piemontese Andrea Bosca (attualmente nelle sale in “Gli sfiorati” e “Magnifica presenza”). Costui covava propositi vendicativi verso tutti i membri dell’agiata famiglia torinese Santandrea, propositi messi in pratica con machiavellica e certosina diabolica pazienza. Ora, nonostante il serial killer sia stato assicurato alla giustizia al termine della prima stagione e si trovi in carcere, nuove minacce sembrano profilarsi all’orizzonte.

Ester (Liskova), infatti, si accorge che anche Riccardo, ultimo discendente della sterminata genìa, è in pericolo: nei sotterranei del collegio che frequenta opera una setta riconducibile a Nostradamus. Un nome una garanzia, verrebbe da dire… E difatti c’è materia per quattro puntate che promettono suspense, esoterismo e – vista la presenza della Grochowska – amche un pizzico di sensualità. Vedremo!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...