Commedia, dramma, mistero si fondono nella nuova fiction che da questa sera andrà in onda su Rai Uno: “Una grande famiglia” – questo il titolo della produzione – intende calamitare l’attenzione del pubblico italiano per sei puntate, le prime due delle quali saranno trasmesse oggi e domani in prima serata.

E che puntate!, verrebbe da dire guardando il cast. Solo per citare i ruoli principali, ecco Stefania Sandrelli (Eleonora) e Gianni Cavina (Ernesto) con i loro cinque “figli”: Alessandro Gassman (Edoardo), Sonia Bergamasco (Laura), Giorgio Marchesi (Raoul), Sara Felberbaum (Nicoletta) e Primo Reggiani (Stefano).

L’inizio è all’insegna dell’emozione: la famiglia Rengoni è riunita per festeggiare il sessantacinquesimo compleanno del capofamiglia e attende l’arrivo del primogenito Edoardo che ancora non si è palesato nella villa di Inverigo dove tutti sono già presenti. Improvvisamente una telefonata raggela il sangue nelle vene: giunge la notizia che l’idrovolante su cui viaggiava Edoardo è precipitato in un lago e che dell’uomo si sono perse le tracce…

L’imprevisto equivale ad una bomba in grado di far saltare i precari equilibri che tenevano le fila della famiglia. In particolare, Chiara (Stefania Rocca), moglie dello scomparso, si trova di colpo sola di fronte alle critiche della suocera e all’ostilità di Martina (Valentina Cervi), compagna di Raoul con il quale la neo-vedova aveva avuto una storia prima di scegliere il fratello maggiore.

Ma al di là dei rapporti interpersonali, è necessario anche far luce sull’incidente che ha coinvolto Edoardo ed un ruolo significativo può essere giocato dalla reticente segretaria del manager, Serafina (Piera Degli Esposti)…

Tra sentimenti e giallo, la vicenda promette di tenere incollati al piccolo schermo molti telespettatori. Quanti lo dirà l’auditel domani!

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...