Ennesima novità “sperimentale” per la stagione estiva Rai: dopo “Punto su di te” (Rai1) e “Italia Coast2Coast” (Rai2), domani debutterà “Mi gioco la nonna“, programma per famiglie in onda in prima serata su Rai Uno.

Il game show – che vede alla conduzione Giancarlo Magalli coadiuvato dalle “inviate speciali” Debora Salvalaggio ed Elisa Silvestrin – prevede ben tre appuntamenti: dopo venerdì 18 maggio, ci saranno quelli del 25 e del 30.

Ma in cosa consiste il nuovo programma? L’ufficio stampa dichiara la presenza di “prove sorprendenti e spettacolari da affrontare individualmente, in coppia o in collettivo”. Protagonisti della gara saranno gli “agguerriti ed energici componenti delle famiglie che potranno ‘giocarsi la nonna’ una sola volta nel corso della serata”. La nonnina in questione è ridotta quindi a “jolly”: buttare sul tavolo la vecchietta – metaforicamente, si intende – consente un aumento del punteggio accumulato attraverso sette tra prove e sfide.

Com’è ormai tradizione, il gioco finale (5 piccoli porcellin) consente alla produzione di risparmiare un bel po’ visto che la squadra campione può vincere una parte o il totale del montepremi accumulato, raddoppiarlo ma anche perderlo del tutto.

Il programma, tratto dal format tedesco Family Showdown, è prodotto dalla Rai in collaborazione con LDM.

Realizzato nello studio Mecenate 2000 di Milano, diretto da Roberto Croce, il gioco vanta un sito ufficiale www.migiocolanonna.rai.it

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...