È quello di Bobby Ewing il primo volto storico che si vede nella nuova stagione di “Dallas”. Ed è un viso triste visto che gli è appena stata diagnosticata una rara forma di cancro…

Ma il sequel della storica saga americana – da oggi in onda su Canale 5 in prima serata – ha inizio qualche minuto prima con i veri protagonisti della serie, il petrolio e la vasta tenuta di South Fork.

È qui che Bobby vive con il figlio Cristopher (Jesse Metcalfe) ed il nipote, nonché figlio del leggendario JR, John Ross (Josh Henderson) ed è qui che odi, livori, gelosie e rancori fruttificano come non mai. Un esempio? Il trovatello allevato da Bobby sta per sposarsi ma pensa ancora alla sua ex, ora felice tra le braccia di John Ross il quale, come se non bastasse, sogna i barili di petrolio mentre il cugino si impegna nella vendita di forme di energia rinnovabile e possibilmente ecosostenibile (salvo poi rendersi colpevole di un terremoto, udite udite!, cercando metano in Cina),…

Avrete già capito da queste poche righe che gli spunti per una nuova saga ci sono tutti, ma il più grosso spunto deve ancora arrivare: che ne è di JR? Beh, inizialmente sembra che del rampante affarista con sigaro in bocca e cappello da cowboy sia rimasto poco o nulla. Anziano, ricoverato in una clinica per la sua depressione, JR ha il volto meditabondo di chi ha vissuto tanto, troppo forse, e constata con amarezza la caducità dei traguardi raggiunti.

Ma è una finta: appena il figlio John Ross va a trovarlo – è stato appena cacciato dal ranch in quanto reo di aver scavato un pozzo petrolifero in un’area interdetta di South Fork – il vecchio leone torna a ruggire, pronto a dar battaglia al fratello Bobby, troppo “stupido” per averla vinta…

Figlia della soap opera prodotta per la CBS dal 1978 al 1991, “Dallas” consta per il momento di una sola stagione per un totale di 10 episodi. La seconda (di quindici episodi) è in fase di realizzazione e dovrebbe essere trasmessa negli USA a partire dal gennaio 2013.

Oltre a Larry Hagman (JR), Patrick Duffy (Bobby) e Linda Gray (Sue Ellen), altri personaggi storici appariranno nel corso della serie: da Charlene Tilton (la tanto intrigante quanto bassa biondina Lucy) a Steve Kanaly (Ray Krebbs) fino al rivale di sempre Ken Kercheval (Cliff Barnes).

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...