31TFFSi inizierà il 22 novembre con la serata d’apertura presieduta da una madrina torinese doc, Luciana Littizzetto. Sarà lei a dare il via al 31esimo Torino Film Festival che si aprirà ufficialmente con la proiezione in anteprima – l’uscita nelle sale è infatti prevista per il 23 gennaio 2014 – di “Last Vegas”, film diretto da Jon Turtletaub ed interpretato dal poker d’assi formato da Robert De Niro, Morgan Freeman, Michael Douglas e Kevin Kline.

Si chiuderà otto giorni dopo, il 30 novembre, con “Grand Piano”, thriller spagnolo sì, ma interpretato dagli hollywoodiani Elijah “Frodo” Wood e John Cusack.

In mezzo ci saranno ben 185 titoli di cui 46 anteprime mondiali, 25 internazionali, 5 europee e 62 italiane: un gustosissimo menù pensato ed orchestrato da Paolo Virzì, per la prima volta al timone della rassegna cinematografica torinese che, a detta del regista livornese, rappresenta per lui “un’occasione ghiotta, un colpo di fortuna” perché “Intorno a questo evento culturale così importante spira un’aria di purezza e di pulizia, di serietà, di passione autentica, testimoniata dalla grande, crescente quantità e dalla qualità dei suoi spettatori”.

Un’occasione ghiotta che Virzì non si è lasciato scappare e ha voluto, se possibile, rendere più saporita con alcune novità come le neonate sezioni EuroPop, dedicata a film europei di gusto popolare,  After Hours, fatta di quei film di serie Z che spesso rischiano di divenire cult, e Big Bang TV, uno sguardo indiscreto sul mondo del piccolo schermo dove ormai tante star hollywoodiane si riciclano interpretando serial di successo.

Come sempre il nucleo del TFF sarà la competizione principale che riguarderà 14 lungometraggi internazionali tra cui ben due italiani: “La mafia uccide solo d’estate”, opera prima del vj  Pif, e “Il treno va a Mosca” di Federico Ferrone e Michele Manzolini.

(nella foto, il manifesto ufficiale del 31° TFF disegnato da Gipi)

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...