27¡ Torino Film Festival© Piovanotto/Larmo/27¡ TFFnella foto:Mentre i notiziari riferiscono di interi quartieri in tumulto e i talk-show offrono sempre meno confronti e sempre più liti, può suscitare scalpore o quanto meno stupore che esista chi, invece di buttare acqua sul proverbiale fuoco, sia in grado di immaginare la collera “gioiosa” tanto da riuscire perfino a “goderne”.

A pensarla così è l’artista Josephine Decker, una texana sulla trentina cui oggi spetta il compito di dare il calcio d’inizio al 32° Torino Film Festival. È questa infatti la prima novità della rassegna cinematografica in programma da domani: un antipasto artistico che sarà offerto a partire dalle 19 presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. E che antipasto: giunta per la prima volta in Italia, la videoartista e regista statunitense applaudita dalle riviste New Yorker ed Indiewire “incoraggerà i partecipanti a litigare, picchiare le mani sulla tavola e lanciarsi il cibo addosso”. “Thanks Giving Smash Living”, questo il titolo dell’originale performance, sigla l’inizio della collaborazione tra il TFF e la Fondazione, due realtà da sempre votate a sostenere i giovani artisti e proprio per questo talmente destinate ad unire le proprie forze da domandarsi come mai non ci abbia pensato mai nessuno prima dell’avvento di Emanuela Martini alla guida della kermesse. Dubbi a parte, è certo che l’appuntamento odierno, con tanto di proiezione di cortometraggi e possibilità per il pubblico di porgere domande all’artista, dà ufficialmente il via ad “una gran bella amicizia” in grado di offrire non solo la presenza della Decker all’interno del festival in qualità di regista, ma anche lo stanziamento di 7000 euro da parte dell’ente no profit sito in via Modane 16 per il ribattezzato “Premio della Giuria – Fondazione Sandretto Re Rebaudengo”.

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). In tv è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...