Mancano ormai pochi giorni alla diciassettesima edizione della View Conference, la manifestazione che porterà a Torino quello che gli organizzatori non esitano a definire, giustamente, “il gotha internazionale della cultura digitale”

Dal 24 al 28 ottobre, infatti, si daranno appuntamento al Centro Congressi TorinoIncontra tante star della moderna animazione come i geni della Disney-Pixar John Halstead (supervisore di “Inside Out”, “Monsters University” e “Up”) e Sharon Calahan (direttrice della fotografia di “Alla ricerca di Nemo” e “Ratatouille”) che terranno due incontri sugli effetti speciali di “Alla ricerca di Dory” e “Il viaggio di Arlo”.

949846 - SAUSAGE PARTY

Teresa (Salma Hayek), Brenda (Kristen Wiig), Barry (Michael Cera), Frank (Seth Rogen), Lavash (David Krumholtz) and Sammy (Edward Norton) in Columbia Pictures’ SAUSAGE PARTY.

Arriveranno dagli Stati Uniti d’America anche Byron Howard, director di “Rapunzel” e del recentissimo “Zootropolis”, Brad Lewis, produttore del film Warner “Cicogne in missione” (al cinema dal 20 ottobre), e i registi Mike Mitchell e Walt Dohrn, creatori dell’atteso “Trolls” (dal 27 ottobre). Per non parlare di Steve Emerson e Marc Haimes che parleranno in anteprima di “Kubo e la spada magica”, in sala da novembre ma visibile in anteprima nel corso del “ViewFest” in programma dal 21 al 23 ottobre.

Elencare tutte le personalità che atterreranno in città per la cinque giorni è impossibile perché la più importante conferenza italiana ed europea dedicata alla grafica digitale, all’industria dello spettacolo e alla cultura transmediale ha voluto per l’edizione 2016, parole della direttrice Maria Elena Gutierrez, “i riconosciuti leader del settore animazione ed effetti speciali”.

Ed è proprio qui che sta la straordinarietà di “View Conference”: consentire al pubblico di partecipare ad incontri, laboratori, tavole rotonde e sessioni interattive con personalità di spicco quali David Feiss della Sony Pictures, che terrà un attesissimo workshop sui fondamenti dello story-board, o Victoria Alonso, l’argentina che guida i Marvel Studios responsabili della realizzazione di cinecomics come “Iron Man” e “The Avengers” .

Grande novità dell’edizione 2016 è il “Bootcamp Videogiochi” che da lunedì 24 a mercoledì 26 offrirà la grande opportunità a talenti e start-up italiani di mostrare i propri lavori ad esperti internazionali e investitori del settore: un’occasione unica, una vetrina di respiro internazionale per chi ama a tal punto il mondo dei videogame da volerne far parte.

Infine, tra un gustoso dietro le quinte di “Star Wars” e il Google Day Dream, ci sarà spazio anche per la realtà virtuale impiegata per “cose serie”: Donald Greenberg, direttore del programma di grafica digitale alla Cornell University, porterà la discussione su quanto siano possibili e auspicabili applicazioni della cosiddetta VR anche in campo medico.

Ieri, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, la direttrice Gutierrez ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti, la sedicente “mamma di View” ha espresso un auspicio: “Torino è stata un punto di riferimento nella nascita della radiotelevisione e può tornare ad esserlo nell’era digitale. Si fa tanto parlare della Fiera del Libro ma non c’è confronto tra la rilevanza economica e occupazionale dell’industria editoriale e quella dell’immagine digitale: gli incassi globali di tre film che presenteremo in questa edizione superano da soli l’intero fatturato dell’editoria italiana! Spero quindi che Torino sia capace di continuare ad investire sul ruolo di primo piano che View ha in Europa e non solo”. Un ruolo evidente visto il fitto programma che caratterizza entrambi gli eventi. Ad iniziare per primo sarà il View Fest, in programma al Cinema Massimo dal 21 al 23 ottobre. Porterà a Torino diverse anteprime italiane come l’originale “Sausage Party”, l’intenso “Drifting Away” e il fantastico “Kubo e la spada magica” che sarà presentato dal supervisore degli effetti speciali Steve Emerson, in sala per la proiezione del 23 ottobre. Dal 24 al 28 sarà poi la volta del View Conference presso il Centro Congressi TorinoIncontra: è qui che si terranno le oltre cento ore di laboratori e le lectio magistralis tenute dai creatori di film come “Inside Out”, “Ratatouille”, “Rapunzel” e “Alla ricerca di Dory”. Incontri, lezioni, anteprime, approfondimenti: una otto giorni di full immersion che trasformerà Torino nella capitale mondiale della computer grafica e della realtà digitale

 

Info su www.viewfest.it e www.viewconference.it

Annunci

Informazioni su dael72

Nata a Varese, residente a Torino. Iscritta all’Albo Nazionale dei Giornalisti dal 1999. Dopo la Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Cavour” di Torino, si è laureata con lode in Tecniche della Comunicazione a 24 anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Parla inglese, francese e spagnolo. Ha seguito corsi di Comunicazione (Ufficio Stampa presso l’Unione Industriale di Torino), di Dizione (presso la ODS di Torino), di Cinema (montaggio, sceneggiatura, ripresa), di Conduzione Radiofonica (presso Radio Centro 95 di Torino). Attualmente è giornalista free-lance specializzata in critica cinetelevisiva ed interviste e collabora con il quotidiano "Cronaca Qui" di Torino. In passato ha scritto per i periodici nazionali “IL BORGHESE”, “LA VOCE BORGHESE”, “LIBERO”, per i quotidiani “Libero” e “Torino Cronaca”, per il semestrale della Pronto Assistance Servizi SpA “EQUIPE PA” e per il notiziario “Massena 20″ dell’Associazione Commercianti di Torino; ha redatto e condotto notiziari locali e trasmissioni su musica e cinema per emittenti radiofoniche regionali. Nel suo curriculum, per poter meglio comprendere i meccanismi interni al mondo dello spettacolo, ci sono anche alcune esperienze di recitazione (lettura poesie per la Biennale dei Giovani Artisti, attrice in “Quattro Imprevisti per un Matrimonio” per la rassegna teatrale Aquilegia Blu, comparsa in produzioni Rai). Di recente è apparsa come “la prof” nel programma per ragazzi “LA TV RIBELLE” trasmesso sul canale tematico Rai Gulp.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...